Control (2007) – Anton Corbijn

Film diretto da Anton Corbijn.

Con Sam Riley, Samantha Morton, Toby Kebbell, Alexandra Maria Lara

“Io esisto nel modo migliore che posso, il passato ora fa parte del mio futuro. Il presente è fuori dal controllo”

Così inizia a raccontare la sua vita Ian Curtis nel film di Anton Corbijn. L’anima di David Bowie e Jim Morrison fra il fumo delle sigarette sbuffato fra le pareti della piccola camera. Ian Kelvin Curtis, il ragazzo di Macclesfield poi diventato leader dei Joy Division. Si parte dai Warsaw, dalle cantine e poi con 400 sterline il primo studio di registrazione. ‘Come vi chiamate?’ – ‘Joy Division’ – ‘Cosa significa Joy Division?’-

‘E’ il nome del bordello dei soldati tedeschi della Seconda Guerra Mondiale’.

La marcia ballata di Ian fra le note di Day in, Day out. E poi Tv-Land, la Factory Records. I concerti, le crisi epilettiche di Ian, il sentirsi non adatti. La vita scorre fra la musica, il matrimonio, gli sguardi assenti verso le cose attorno.

Ian era un poeta. Ma anche un ragazzo semplice e insicuro.

“Io sono combattuto su cosa sia giusto nella mia mente”.

Ian morì suicida a soli 23 anni, il 18 maggio 1980, impiccandosi ad una rastrelliera nella cucina della propria casa situata al numero 77 di Barton Street a Macclesfield.

Love will tear us apart.

Il Disobbediente1 – © Giugno 2012

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...