Elsa Fornero e le lezioni di Matematica

Si avvicinano l’estate e le vacanze, e  la scuola ha chiuso l’anno scolastico in gran parte delle regioni d’Italia.
Ora, abbiamo un problema che riguarda Elsa Fornero, il nostro Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali.
Per il prossimo anno scolastico la bimba Elsa dovrà dotarsi di:
grembiule blu, fiocco rosa, matite colorate, diario, quaderni, gomma da cancellare, zainetto.
Un tempo si insegnava a fare addizioni e sottrazioni con il pallottoliere, nelle scuole meno tecnologicamente avanzate e per quelle meno abbienti si usavano i legumi secchi.
Se ho 3 fave secche e mio padre mi regala altre 2 fave secche, allora ho in totale 5 fave secche.
Se mio fratello mi ruba 4 fave secche a me resta soltanto 1 fava secca.
Un tempo la maestra ripeteva sempre:
‘La matematica non è un’opinione’.

La Fornero e la matematica:
“gli esodati sono una platea di persone”, in termini matematici la domanda è semplice:

QUANTI?

Ora gli esodati non sono delle fave secche per cui si può fare il ragionamento ‘una più o una meno’, ma sono delle persone.
Persone che hanno famiglia, diritti, dignità.

Io non so se sia più bravo il signor Mastrapasqua o la bimba Fornero a fare i conti; di certo sono sicuro che:

390.200 – 65.000 = 325.200

Quindi, siccome si tratta di 325.200 PERSONE (prendendo per buoni i conti del signor Mastrapasqua), sarebbe carino non giocare a chi ne sa di più o chi è il più bravo della classe.
Ora non dico che chi sbaglia si debba mettere su il cartello ‘Sono un asino’, ma uno dei due deve avere la bontà di levarsi dalla cattedra e mettersi al banco a studiare.

Utilità:

http://www.businessonline.it/news/16625/Esodati-Fornero-riferira-alla-Camera-su-Decreto-numeri-Inps-e-soluzioni-possibili.html

http://www.ilmessaggero.it/economia/esodati_mastrapasqua_tranquillo_i_numeri_chiesti_dal_dicastero/notizie/202081.shtml

Il Disobbediente1 – © 14.06.2012

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...