Kevin Cyr: ritratto di un artista del riciclo

Sono arrivato a scoprire Kevin Cyr curiosando in rete attirato dalla sua famosa camper bike che sta spopolando fra i social network.

Kevin Cyr è un’artista canadese nato ad Edmundston nel 1976, cresciuto a Madawaska, piccola cittadina del Maine. Cyr si è laureato al Massachusetts College of Art di Boston e ora vive e lavora a Brooklyn, New York.

a
Cyr è sempre stato affascinato dal paesaggio industriale e dai veicoli che hanno caratterizzato l’America. Da un paio d’anni, il lavoro Cyr si è concentrato sui veicoli che ha incontrato per le strade del suo quartiere e nei luoghi dove ha viaggiato. Mentre l’auto rimane, per tanti, un simbolo del proprio status sociale, Cyr riscopre la bellezza dei veicoli abbandonati e arrugginiti.

a

“In una cultura in cui la gente è facilmente attratta dal fascino degli status symbol, io trovo la bellezza nelle auto abbandonate e nei paesaggi trascurati. Mi ha sempre interessato dipingere veicoli e scenari che hanno definito l’evoluzione del paesaggio americano. Commemoro i veicoli commerciali inondati di graffiti e ruggine, veicoli da lavoro, e veicoli ricreativi vissuti. Trovo che ci sia così tanto carattere nei vecchi furgoni merci – specialmente quando coperti dai graffiti – e nei vecchi camper parcheggiati fuori dalla strada principale. Estrapolarli dal loro contesto quotidiano dona loro dignità d’essere ritratti. Dipingo con scrupolosa attenzione ad ogni imperfezione e segno d’età.”

a

“Dipingere e disegnare questi oggetti mi dà la possibilità di documentare un tempo e un luogo, e di rappresentare una parte dell’ambiente in continua mutazione.”

a

Il ticchiettio del tempo e la memoria si fermano nelle abili mani di Kevin Cyr, per essere poi amalgamati e riversati in pittura.

a

“Dal 2000 al 2005 ho lavorato come corriere in bicicletta. Era il periodo in cui i S.U.V. stavano invadendo le città. E ho pensato, -Guarda tutte quelle fantastiche macchine che state rimpiazzando con questi S.U.V. giganteschi.-“

a

Uno sguardo alle sue opere

a

Questo slideshow richiede JavaScript.

a

E poi la sua famosa camper bike che ha fatto sognare vacanze ecologiche al popolo della rete:

a

a

Una piacevole scoperta, un artista del riciclo che ferma il tempo.

a

Il Disobbediente1 – © 26.08.2012

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...