Muore Neil Armstrong, il primo uomo che forse sbarcò sulla Luna

Neil Alden Armstrong

(Wapakoneta, 5 agosto 1930 – Cincinnati, 25 agosto 2012)

Il 21 luglio 1969, le sue parole prima di poggiare piede sulla Luna:

« Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un grande passo per l’umanità »
a
a
Fosse la Luna o un set cinematografico fedelmente riprodotto per ricostruire la fiducia degli Americani, non lo sappiamo.
a
Secondo la Teoria del complotto lunare le missioni del programma Apollo non avrebbero realmente trasportato gli astronauti sulla Luna, e le prove degli allunaggi sarebbero state falsificate dalla NASA, in una cospirazione condotta con la collaborazione del governo degli Stati Uniti. Secondo i teorici del complotto, le immagini degli allunaggi sarebbero riprese fatte in studio con l’ausilio di effetti speciali.
a
Questo è il video  dell’intervista a Edwin “Buzz” Aldrin (membro dell’equipaggio dell’Apollo 11) che sembra dare credito alla Teoria del complotto lunare
a
a
Se pensiamo sia possibile truccare un atterraggio sulla Luna, è ancora più semplice che si possa truccare un’intervista o un reportage giornalistico.
E forse il vecchio Buzz era d’accordo.. ma queste sono solo supposizioni.
a
Resta il fatto che è credibile anche
Operazione Luna di William Karel (2002)
a
Henry Kissinger (allora consigliere alla sicurezza nazionale), Donald Rumsfeld (assistente del Presidente), Richard Helms (Direttore della CIA), Lawrence Eagleburger (assistente di Kissinger e membro del Dipartimento di Stato), Alexander Haig (assistente militare di Kissinger) e la segretaria del Presidente. I sei narrano i retroscena dell’ organizzazione del finto allunaggio, il coinvolgimento di Stanley Kubrick, i mezzi di Hollywood impiegati.
a
Peccato che sia un falso clamoroso. Dichiaratamente un falso, volutamente un falso.
Infatti i sei protagonisti leggono un copione.
a
Un perfetto mockumentary
(“dove degli eventi fittizi appositamente realizzati per la trama sono presentati come reali o comunque creati per lo scopo della narrazione”).
a
Forse ha fatto bene all’orgoglio americano pensare che Neil Alden Armstrong fosse un eroe, o forse è servito -come malignamente suppone qualcuno- per distrarre gli americani dalla guerra del Vietnam.
a
A noi, oggi non costa nulla pensare che sia stato un eroe.
a
Forse…
a
Il Disobbediente1 – © 26.08.2012
Annunci

2 thoughts on “Muore Neil Armstrong, il primo uomo che forse sbarcò sulla Luna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...