Graffiti Wars: Banksy VS King Robbo

99

a

Il video documentario sulla guerra dei graffiti fra Banksy e il Team Robbo..

a

Per conoscere meglio Banksy: http://www.banksy.co.uk/menu.html

Per conoscere meglio il Team Robbo: http://www.teamrobbo.org/

a

La storia in pillole..

a

La guerra dei graffiti è in pieno svolgimento, partita da Londra s’è estesa nel resto del mondo, ovunque vi sia un Banksy da “offendere”. Due partiti si fronteggiano senza esclusione di colpi. Da un lato la celebrità, la star della bomboletta: il misterioso Banksy, colui che ha portato – e neppure è stato il primo –  l’arte di strada nelle gallerie; dall’altro una squadra di cinque artisti in arrivo direttamente dagli anni ’80, il Team Robbo, quarantenni chiamati alla battaglia nel nome dell’amico ridotto in coma da un incidente, King Robbo, appunto, “storico” writer londinese e padre di tre figli.

Fonte: http://www.daringtodo.com/lang/it/2011/10/17/arte-di-strada-bansky-team-robbo-la-guerra-dei-graffiti-e-totale/

a

Il documentario Graffiti Wars, mandato in onda dall’emittente inglese Channel4 un paio di settimane fa, è un focus sulla street art inglese e in particolare sulle rivalità tra graffisti. La storia che racconta – peraltro piuttosto nota a chi segue la scena – vede come protagonisti due artisti di generazioni diverse: King Robbo e Banksy. Tra i due va infatti avanti da anni una sfida a colpi di graffiti sui muri del Regent’s Canal a Camden (Londra), dove Bansky è intervenuto sopra a un graffito del collega nel 2009, dando il via alle ostilità.
Fin qui è storia più o meno nota. La notizia però, è che Banksy ha denunciato Channel4 perché secondo il suo punto di vista il documentario in questione lascia intendere che Banksy sia coinvolto nel ferimento di Robbo, avvenuto lo scorso aprile (l’artista è tuttora in coma). In più, sottolinea come il suo intervento sul vecchio graffito del collega non fosse da intendersi come un attacco, visto “lo stato di estremo deterioramento” del lavoro. Infine, segnala la presenza nel filmato di alcuni personaggi che vengono identificati come appartenenti al “Team di Banksy” e che invece sono totalmente sconosciuti all’artista.
Per il momento Channel4 s è limitata a rettificare quest’ultima inesattezza ma respinge con fermezza tutte le altre accuse. Nel frattempo, oggi a Londra si svolge un’asta per raccogliere fondi per pagare le cure di King Robbo e molti street artist hanno donato i loro lavori per l’occasione.

Fonte: http://www.artribune.com/2011/09/la-guerra-dei-graffiti-channel-4-realizza-un-documentario-sulla-rivalita-tra-banksy-e-king-robbo-e-si-becca-una-denuncia-da-bansky-in-persona%E2%80%A6/

a

a

Il Disobbediente1 – © 20.01.2013

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...