Papa Francesco contro la pedofilia? Ma per favore..

687

C’è un nuovo papa, bene.

Si chiama Jorge Mario Bergoglio, è nato a Buenos Aires il 17 dicembre 1936. Ha scelto di chiamarsi Papa Francesco. Bene.

Tra le tante notizie pubblicate da giornali e media in questi giorni, attira la mia attenzione questa..

Il titoloPedofilia, il Papa allontana il cardinale Law

Sottotitolo: L’incontro durante la visita alla basilica di Santa Maria Maggiore. Il Pontefice avrebbe espresso la volontà di non voler più vedere l’alto prelato, al centro dello scandalo pedofilia.

L’articolo..

Incontro imbarazzante, ieri, per papa Francesco durante la visita a Santa Maria Maggiore. Il nuovo pontefice ha incrociato il cardinale Bernard Law, in pensione, accusato di aver coperto i preti pedofili nella diocesi di Boston, non prendendo le adeguate misure. “Non voglio che frequenti questa basilica”, avrebbe detto il Papa. Il portavoce della Santa Sede ha cercato di minimizzare l’accaduto.

Secondo quanto racconta Il Fatto quotidiano, infatti, la presenza del cardinale 82enne è stata discreta e sarebbe stata una sua volontà incontrare il nuovo Pontefice. Che però non avrebbe gradito più di tanto. Papa Francesco avrebbe intenzione di allontanare l’alto prelato, coinvolto nello scandalo pedofilia in Nord America, costringendolo a una vita di clausura.

Bernard Law divenne arciprete della basilica romana, nonostante accuse pesanti. Il porporato, infatti, pur essendo venuto a conoscenza di preti pedofili, avrebbe trasferiti quest’ultimi in altre parrocchie e sempre a contatto con altri ragazzi. Una posizione “morbida” che non è mai piaciuta molto in Vaticano. A Law fu prospettata una vita in clausura, cosa mai avvenuta ma che potrebbe realizzarsi proprio con papa Francesco.

C’è qualcosa che non mi quadra e rileggo l’articolo due volte.
a
Cerco di fare ordine: Jorge Mario Bergoglio, cioè papa Francesco, avrebbe intenzione di allontanare (a vita di clausura) il cardinale Bernard Law perché costui invece che denunciare i preti pedofili (di cui era a conoscenza) li aveva semplicemente allontanati.
a
C’è una piccola incongruenza?
a
Papa Francesco non denuncia il cardinale, semplicemente ha intenzione di allontanarlo.
Né più, né meno che quel che fece l’accusato (che allontanò i preti pedofili).
a
Io tutto quest’uomo rivoluzionario e contro la pedofilia non ce lo vedo, ma magari ci vedo poco..
Forse ricordo male io, ma la pedofilia è un reato e chi lo commette dovrebbe essere giudicato e non allontanato. Chi non denuncia e chi tace non è anch’egli colpevole?
a
A me sembra il solito giochino del non vedo, non sento, non parlo.
a
Amen.
a
Il Disobbediente1 – © 15.03.2013

 

Annunci

6 thoughts on “Papa Francesco contro la pedofilia? Ma per favore..

  1. no non credo, gli strumenti giuridici della Chiesa non sono quelli della nazione (USA in questo caso) dove sono successi i reati. La galera tu la daresti a tutti? mentre rimuovere dall’incarico certe volte è il massimo. Cosa deve fare un vescovo, mettere un prete in galera? (per la polizia è un altra cosa e deve mettere uno dentro se il giudice dà l’ok).

  2. Dalla lettura dell’articolo si evince che il cardinale Law non è esso stesso accusato di pedofilia ma di essere stato indulgente verso altri preti pedofili. Quindi non ha commessso il reato anche se si è reso moralente complice coprendolo. Mi pare equilibrata la posizione del papa di “allontanarlo”, non essendoci le condizioni per l’arresto. Avere espresso di non gradirne la presenza e volerlo fuori dai piedi è una umiliazione non di poco per l’alto prelato nonchè un’implicita condanna alla sua “ignavia”. Conoscendo l’ipocrisia che domina certe sacrestie penso che sia un buon inizio. Staremo a vedere…

  3. Trovo le riflessioni di questo articolo molto banali. Ho la sensazione che a volte si debba criticare o “trovare il colpevole” a prescindere … diamo il tempo a questo Papa di fare il suo dovere, cerhiamo di aspettare e prendere il giusto tempo per riflettere e sviluppare un pensiero critico evitando di comportarci come delle comari pettegole che hanno da ridire sempre e comunque su chiunque vesta abiti di “potere”.

  4. Il punto è proprio questo (ed i commenti lo confermano): ci si aspetta qualcosa dal Papa.
    La figura del Papa dovrebbe essere esclusivamente di rappresentanza (tanto più in un Paese che si professa laico), invece abbiamo sempre l’influenza della Chiesa nella vita di tutti i giorni.
    Per pregare Dio non dovrebbe essere indispensabile avere un punto di riferimento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...