La discarica di Agbogbloshie: dove si consuma il nostro consumismo!

2247

Agbogbloshie si trova nella periferia di Accra, la capitale del Ghana.

È un cimitero elettronico, uno dei più grandi la mondo.

È lì che finiscono (prevalentemente illegalmente) tv, monitor, pc, tastiere, radio, videoregistratori, cellulari, frigoriferi, forni, lavatrici.

È lì che migliaia di persone lavorano a mani nude, fra fumi grigi e neri, i nostri vecchi elettrodomestici per ricavarne un qualche valore: bruciano la plastica, smantellano, sfilano, rompono, tagliano.

Da un articolo de L’Espresso:

Secondo stime dell’ONU, ogni anno si producono tra i 20 e i 50 milioni di tonnellate di e-waste e i numeri sono destinati a crescere.
Ogni dispositivo tecnologico venduto nella UE include nel prezzo una “tassa di riciclaggio”, da impiegare per il regolare smaltimento del dispositivo, una volta finalizzata la sua vita utile. Tuttavia, nonostante con questa imposta si raccolgano annualmente 4 miliardi di euro, si calcola che almeno 2/3 dei rifiuti tecnologici non raggiunga mai un impianto di smaltimento omologato, perché è molto più conveniente mandarlo in Africa. Per riciclare un computer in Germania, infatti, ci vogliono 3,5 euro, mentre smaltire un monitor in Francia ce ne vogliono 5. Inviare un qualsiasi apparato in un container in Ghana non costa più di 1,5 euro.

Ogni mese 600 container provenienti soprattutto da Stati Uniti, Gran Bretagna, Belgio, Olanda, Spagna e Danimarca, riempiono le banchine del porto di Tema, il più grande del Ghana. All’interno ci sono centinaia di tonnellate di prodotti tecnologici usati – a volte provenienti anche da istituzioni pubbliche – che vengono importati da negozi locali di elettronica e da intermediari come l’Associazione dei Distributori di Ferraglia dell’area metropolitana di Accra. Tuttavia, secondo alcune stime, tra il 25% e il 75% dei prodotti di seconda mano esportati in Africa non sono riutilizzabili, come quelli ammassati nei terreni di Agbogbloshie.

 

Lascio le parole alle immagini di questo video..

 

Benvenuti a Agbogbloshie:

Cartoline dall’inferno

 

https://youtu.be/A1wacY5sMh8

Il Disobbediente1 – © 27.10.2015

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...